Pillole di stile... la scelta dei regali di San Valentino

La festa degli innamorati è alle porte e si avvicina il momento per le coppie dello scambio dei regali di san Valentino. Non è necessario esagerare o voler fare gli originali a tutti i costi. Per una donna i fiori sono sempre graditi: scegliete quelli rossi, come le rose, solo se destinati alla vostra fidanzata o colei che aspira a diventarlo. Il bianco e tutti gli altri colori floreali andranno bene, fatta eccezione per il giallo che vuol significare gelosia. Il numero di rose è sempre dispari, mentre per i bouquet questa regola non vale. Bene anche la mono orchidea o il mono fiore, purché non sia chiuso in una scatola di plastica ma inserito in una composizione particolare. La biancheria intima, anche se non proprio da etichetta, è ormai ampiamente avvalorata come regalo per questa occasione. Per i fidanzati attenzione a non regalare profumi se non siete proprio sicure del gusto del vostro partner, lasciatevi sedurre invece dai caldi cardigan tornati di moda e tutti gli accessori invernali come guanti e cappelli, per questo clima ancora polare.

Mita Luciani Ranier

Regali di San Valentino

Biografia dell'autrice

Mita proviene da un’antica famiglia aristocratica, cresce in un ambiente dove l’etichetta e le regole del “saper vivere” non sono solo un insieme di precetti comportamentali, ma un vero stile di vita. Il suo lavoro nel campo delle Pubbliche Relazioni la spinge a voler condividere le sue competenze innate e acquisite in questo ambito. Prima in televisione, poi girando per l’Italia e all’estero, fino alla fondazione di Ieparome, International Etiquette and Protocol Academy of Rome. Lo scopo è quello di formare ragazzi, professionisti e non, che desiderano affermarsi professionalmente e personalmente.

Saper parlare in pubblico, gestire le situazioni conflittuali in ufficio, scegliere il proprio guardaroba, presentarsi correttamente ad un impegno di lavoro o preparare una tavola, sono situazioni alle quali facciamo fronte giornalmente. Accrescere le nostre competenze, significa poterle affrontare nel modo giusto e in maniera più disinvolta e naturale. Una risorsa in più per ognuno di noi.

ieparome.com