Rodolfo Sorbillo raddoppia: nuova pizzeria a Cava de' Tirreni

A cinque anni dall'apertura del primo locale a Salerno, la tradizionale pizza napoletana di Rodolfo Sorbillo sbarca a Cava de' Tirreni: la nuova pizzeria inaugura il 31 maggio al civico 164 di Corso Mazzini.

Rodolfo Sorbillo apre a Cava de' Tirreni

Forte della lunga esperienza della sua famiglia nel mondo della pizza, Rodolfo Sorbillo punta a consolidare il proprio successo con la sua personale interpretazione di uno dei simboli della cucina italiana nel mondo, proponendo un prodotto artigianale fortemente improntato alla grande tradizione della pizza napoletana, ma con uno sguardo sempre attento alle tendenze contemporanee.

Rodolfo Sorbillo apre a Cava de' Tirreni

Per la realizzazione dell'impasto, infatti, il pizzaiolo, dopo un'accurata ricerca e sperimentazione, ha optato per la farina di tipo 1 rigorosamente biologica, unita a una lievitazione con una parte di lievito madre. Le 24 ore di lievi-maturazione contribuiscono alla creazione di una pizza leggera e altamente digeribile.

Rodolfo Sorbillo apre a Cava de' Tirreni

Oltre alle classiche pizze, Sorbillo porterà nel nuovo locale di Cava de' Tirreni, caratterizzato da una maggiore capienza con 45 posti a sedere e un design minimal dal sapore contemporaneo, anche una nutrita carta dei fritti, con la pizza fritta a farla da padrona, proposta in tre versioni: classica con i ciccioli di maiale, la ricotta fresca, la provola di bufala ed il pepe nero.

Rodolfo Sorbillo apre a Cava de' Tirreni

Rodolfo Sorbillo apre a Cava de' Tirreni

Non mancherà, infine, uno degli ever green della famiglia Sorbillo, ovvero la pizza con il cornicione ripieno di ricotta di bufala, una golosa variante particolarmente amata dal grande pubblico.