La collezione Uniqueness di Strato

Uniqueness, la collezione disegnata da Gianna Farina e Marco Gorini per Strato, composta da due isole e da un tavolo rotondo, è caratterizzata da dettagli che riprendono lavorazioni decorative classiche, reinterpretate in forme originali.

La tecnica dell’intarsio conosce così inedite forme di espressione, attraverso i tatuaggi tribali e l’intreccio Panama: materiali come ottone, bronzo, rame, titanio, legni pregiati, madreperla e corno trasformano l’isola in un’opera unica nel suo genere.

Strato UNIQUENESS PANAMA Strato UNIQUENESS PANAMA Strato UNIQUENESS PANAMA

Ecco allora che la struttura dello zoccolo si alza trasversalmente, creando un piano sospeso, mentre la superficie del piano dell’isola esibisce un raffinato intarsio metallico.

Costituita da una base lavello e una a cassetti, l’isola scultorea Uniqueness di Strato abbina l’acciaio satinato all’ottone: sul piano lavoro si trovano la vasca saldata a filo e i piani di cottura con cappa firmata Bora, mentre la struttura dello zoccolo modella la forma del corpo centrale, trasformandosi in un piano sospeso.

Strato UNIQUENESS PANAMA

Strato UNIQUENESS Strato UNIQUENESS Strato TABLE UNIQUENESS

Caratteristica di questa superficie è l’intarsio lavorato da esperti ebanisti italiani, in una sofisticata alternanza tra ottone e legno rovere nero. L’isola scultorea ha una lunghezza di 374 centimetri, con una profondità di 90 e un’altezza di 93 centimetri.

Il tavolo è invece composto da una struttura centrale di forma rotonda e conica realizzata in acciaio inox satinato, con un piano in legno del diametro 175 centimetri e un’altezza di 76 cm. I lati neri di questo raffinato complemento della serie Uniqueness di Strato rivelano un elegante intarsio a cucitura in acciaio.