Vitra al Salone del Mobile 2018: i nuovi complementi

L'originalità senza tempo del design Vitra al Salone del Mobile Milano 2018 con una raffinata selezione di complementi rinnovati nel look e nelle finiture, un omaggio alla storia del design del XX secolo.

Vitra al Salone del Mobile

Vitra al Salone del Mobile

Tra le collezioni proposte da Vitra al Salone del Mobile, infatti, figurano i celebri complementi del Plywood Group, icone classiche dal respiro contemporaneo, frutto dell'estro di Charles e Ray Eames.

Vitra al Salone del Mobile

Vitra al Salone del Mobile

All’inizio degli anni ’40 i due designer si dedicarono per molti anni alla messa a punto di una tecnica di modellazione del legno multistrato in forme tridimensionali con l'obiettivo di creare scocche di seduta che seguissero i contorni del corpo umano. Il risultato fu presentato nel 1945 con una serie di sedute compatte ed ergonomiche, dalle linee raffinate e funzionali, eleganti nella loro veste in caldo e morbido legno, pensate per impreziosire ogni angolo della casa: dalle DCM, Dining Chair Metal, con struttura in legno e base in metallo, alle DCW, Dining Chair Wood, declinate interamente in essenza, fino alle LCW, Lounge Chair Wood, eleganti e versatili per la zona giorno. In aggiunta alle sedute, il CTM, Coffee Table Metal, il tavolino da caffè con sottili gambe in metallo e piano in legno e il decorativo pannello Folding Screen.

Vitra al Salone del Mobile

Vitra al Salone del Mobile

Vitra al Salone del Mobile

Oggi i complementi del Plywood Group sono riproposti al Salone del Mobile con scocca in legno di noce pigmentato scuro o di frassino naturale e basamento metallico verniciato a polvere da abbinare a tutte le versioni della scocca. I nuovi modelli in legno conferiscono alla sedia un aspetto fresco ed elegante, mentre i contorni lineari e netti delle gambe nere della sedia, che ricordano i primi originali, evocano grazia e leggerezza.

Vitra al Salone del Mobile

Anche il CTM si presenta rivestito in una nuova gamma di essenze, mentre il Folding Screen assume un'inedita veste nella variante in legno di frassino.

Vitra al Salone del Mobile

Tra le altre novità dell'azienda svizzera in esposizione alla kermesse di design la sedia .03 realizzata per Vitra da Maarten Van Severen, l'eclettico designer belga scomparso nel 2005.

Vitra al Salone del Mobile

Caratterizzata da una innovativa struttura della scocca in poliuretano espanso, un materiale insolito per quell'epoca, impiegato da Van Severen per la prima volta in colorazioni differenti da quella naturale, la sedia .03 ha segnato l’inizio di un’intensa esplorazione e sperimentazione dei colori da parte del designer. Nate inizialmente in tonalità scure e sobrie, le scocche .03 furono poi lanciate in una fresca palette di colori chiari, talvolta vivaci, pensata espressamente per Vitra.

Vitra al Salone del Mobile

Al Salone del Mobile il brand ripropone tre colori originali di Van Severen: mango, menta e verde scuro, fresche sfumature perfette per illuminare di nuove suggestioni  le iconiche sedie.

www.vitra.com